Cookies Policy   Privacy Policy

<   - 1700   -  5 Grandi

1700 - 1800 -9 Grandi

1800 - 1850 - 8 Grandi

1850 - 1900  -  8  Grandi

1900 - >   -   6  Grandi

     

1850 - 1870

1870 - 1880

1880 - 1900

1900 - 1925

1925   >

+  24  Contributi

+  44  Contributi

+  52  Contributi

+  43  Contributi

+  33  Contributi

+  28  Contributi

+  44  Contributi

+  45 Contributi

 

<  <

XIX Concorso Internazionale di Poesia-Eboli 2015- Sezione Libri-Saggistica inedita-Terzo Classificato

Classificato fra i primi 20  - sez. Saggistica               X° Premio Letterario "Città di Castello" - 2016

 
 

 INDICE - INDEX

 

Apparecchiature elettriche: Breve storia - Electrical Aplliances: Brief History

 

 

Rilassarsi Elettricamente

  

     Storia                                          dell'Elettricità

    L' amore e' come l'elettricità', tutti lo usano ma nessuno sa come funziona    

La carica elettrica incontra un giorno il campo elettrico e lo supplica: "Dai, sposiamoci!" Ma il campo risponde "Non funzionerebbe: tra di noi ci sono troppe divergenze!!!":(divergenza di E = ro/epsilon)

 

Cosa ci fa Pippo Baudo con un cavo elettrico in mano?risposta:
Il conduttore.

----------------------

Il colmo dell'elettricista: non aver  fatto la resistenza.

 

Se lasciate cadere da una finestra un gatto e una lampadina accesa, vedrete che arriveranno insieme a terra, da ciò si deduce che i gatti vanno alla velocità della luce.
In più i gatti cadono sempre sulle zampe. Le lampadine raramente

 

C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica:     la volontà--  Albert Einstein

 

Quattro carabinieri, mentre inseguivano in un centro commerciale un rapinatore, sono rimasti bloccati per due ore sulle scale mobili a causa di interruzione dell'energia elettrica

  Spesso le idee si accendono l'una con l'altra, come scintille elettriche.  
 

Tu sei l'energia elettrica che accende i miei sentimenti, illumina il mio cuore e manda in corto circuito la mia testa... Ti amo tanto!

 

Cosa si può dire di una persona che si lancia violentemente contro una presa elettrica?

risposta:
Che va contro-corrente.

 

Un sorriso costa meno dell'elettricità e illumina di più. (De Curtis)

 
 
LA VITA SESSUALE DELL'ELETTRONE:

Una notte, sentendosi molto caricato, mister Farad decise di invitare miss Amp - un'amica del gruppo elettrogeno con cui era spesso in contatto - a fare un giro sul suo ciclotrone. Attratto dalla curva caratteristica di miss Amp, Mr Farad passò subito a uno stato di eccitazione: la condusse nei pressi di un flusso di corrente che scorreva in mezzo a un campo magnetico, e, tutto galvanizzato, le disse: "Qui saremo isolati e non ci saranno interferenze". "Ah! Sei un invertitore!" gridò miss Amp scandalizzata. "Mi hai calamitato. Ogni volta che ti vedo ho degli impulsi di tensione: sento che tra noi c'e' un flusso di corrente continua," le disse Mr Farad per diminuire la sua suscettanza. "Ma tu mi comunichi una carica negativa!" protestò miss Amp, che voleva temporizzare. "Andiamo... non opporre riluttanza", disse Mr Farad. "E allora mostrami il tuo potenziale!," ribatté miss Amp. A quel punto Mr Farad non ebbe bisogno di raddrizzatori: dopo averla presa e messa a terra, abbassò la sua resistenza, e si inserì in parallelo. "Hai il megaciclo?" le chiese. "Non temere: uso la spira," disse lei. La frequenza delle vibrazioni aumentò. Miss Amp ebbe degli effluvi. L'intensità' raggiunse il massimo. Non ci furono ritardi di fase. "Ohm... ohm" gemette miss Amp andando in corto circuito. Mr Farad ebbe una disrupzione e miss Amp fu satura. L'eccesso di calore li aveva scaricati, e vi fu una caduta di tensione. "Siamo una termocoppia perfetta," disse Mr Farad. Continuarono a scambiarsi i flussi per tutta la notte, provando differenti connessioni. Miss Amp si applicò anche un oscillatore sul solenoide: "Lo uso spesso quando pratico l'autoinduzione," spiegò. Continuarono finché la barra magnetica di Mr Farad non perse la sua forza elettromotrice.                        "La prossima volta faremo un triodo," disse miss Amp, che era tarata.)

 
 

 

 
 

 

     

SICILIA Divertente

Divertenti in Parrocchia

 

PROVA a scegliere le tue FERIE 

SICUREZZA sul LAVORO 

lavori MOLTO PERICOLOSI 

INCONSCIO COLLETTIVO ELETTRICO:

 - mi sento elettrico.      - ho le batterie scariche.    - elettrizzarsi su tutto.  - mi si è accesa una lampadina.

 

          SULL'ELETTRICITÀ':  William Gladstone, ministro della Finanze, cancelliere dello Scacchiere della regina Vittoria, un giorno del 1850 andò a trovare Michael Faraday, il gigante dell'elettricità e del magnetismo. Lo raggiunse nel suo laboratorio. In tono compassato Gladstone gli chiese: «Interessante, ma qual è il suo uso pratico?». Altrettanto compassato Faraday che faceva ricerca di base (si direbbe oggi) gli rispose: «Al momento non saprei, sir, ma è assai probabile che in futuro ci metterete una tassa sopra!».

D I S C L A I M E R - SITO   -   D I S C L A I M E R - SITE

D I S C L A I M E R - SITIO   -   I D S A M C L E I R - SITE

breve storia dell'elettricità - A brief history of electricity - Une brève histoire de l'électricité - Una breve historia de la electricidad - Eine kurze Geschichte der Elektrizität - تاريخ موجز للكهرباء

   enzo-elettro@enzomancuso.it       

Torna a inizio pagina-TOP of PAGE-haut de la page-la parte superior de la pàgina-zum seitenanfang-أعلى الصفحة

STORIA DI SICILIA

CENTRALE TELEX EDS

STORIA DELL 'ELETTRICITA'

HISTORY OF SICILY

CENTRAL TELEX EDS

HISTORY OF ELETRICITY