Cookies Policy   Privacy Policy

  

 

      La GRANDEZZA dell' UOMO.....

 nell' UNIVERSO!

   

 

    QUESTO PICCOLO PIANETA         SI SALVERA' .....

con gli ALBERI e con i MARI PULITI,    SONO I NATURALI SISTEMI            CHE GENERANO OSSIGENO               IN ATMOSFERA

CHI

 SIAMO?

 

 

 

  Sistema Solare  

        

Il sistema solare è il sistema planetario costituito da una varietà di corpi celesti mantenuti in orbita dalla forza di gravità del Sole; vi appartiene anche la Terra.

Ha un diametro di circa 240-260 UA ed è situato nel braccio di Orione della Via Lattea, orbitando attorno al centro galattico a una distanza di 30 000 a.l. e una velocità di 230 km/s.

È costituito dal Sole, che costituisce da solo il 99,9% della massa di tutto il sistema, da otto pianeti (quattro pianeti rocciosi interni e quattro giganti gassosi esterni) e cinque pianeti nani, dai rispettivi satelliti naturali, e da moltissimi altri corpi minori. Quest'ultima categoria comprende gli asteroidi, in gran parte ripartiti fra due cinture asteroidali (la fascia principale e la fascia di Kuiper), le comete (prevalentemente situate nell'ipotetica nube di Oort), i meteoroidi e la polvere interplanetaria.

  Via Lattea  
La Via Lattea (dal latino Via Lactea) è la galassia a cui appartiene il sistema solare; è la galassia per antonomasia, poiché il nome deriva dal greco galaxias, latteo, utilizzato in epoca greca per designarla

Il disco stellare della Via Lattea ha un diametro di circa 100 000 anni luce e uno spessore, nella regione dei bracci, di circa 1 000 anni luce. Le stime sul numero di stelle che la compongono sono varie e a volte controverse: secondo alcune fonti sarebbero circa 200 miliardi, mentre secondo altre potrebbero essere fino a 400 miliardi;In realtà il numero esatto dipende dalla quantità delle stelle di piccola massa, altamente incerto; inoltre recenti osservazioni inducono a pensare che il disco gassoso della Via Lattea abbia uno spessore di ben 12 000 anni luce, un valore dodici volte superiore a quello precedentemente ipotizzato. Se vi fosse un modellino in scala con un diametro di 130 km che rappresentasse la nostra Galassia, il sistema solare ne occuperebbe appena 2 millimetri.

"Via Lattea" di Jacopo Tintoretto - 1575

National Gallery di Londra

  UNIVERSO e GALASSIE  

 

Un'immagine simulata dell'intero universo osservabile: una sfera attorno a noi di circa 93 miliardi di anni luce di diametro. 

Le strutture che si vedono sono grandi ammassi di superammassi di galassie.

 

UNIVERSO OSSERVABILE   UNIVERSO OSSERVABILE
 

UNIVERSO

 

L'Universo è comunemente definito come il complesso che contiene tutto lo spazio e ciò che contiene,cioè la materia e l'energia, i pianeti, le stelle, le galassie e il contenuto dello spazio intergalattico

La stima più precisa dell'età dell'universo è di 13,798 ± 0,037 miliardi di anni, calcolata sulla base delle osservazioni della radiazione cosmica di fondo condotte con la sonda PLANCK. Stime indipendenti (sulla base di misurazioni come la datazione radioattiva convergono anch'esse su 13-15 miliardi di anni.

 Sulla base di questa stima, il diametro della sfera dell'universo osservabile sarebbe pari a circa 93 miliardi di anni luce; il volume di questo spazio sferico è pari a circa 5×1032 anni luce cubi; queste dimensioni potrebbero contenere circa 7×1022 stelle, organizzate in circa 2x1012 galassie (duemila miliardi,

secondo una stima effettuata nel 2016) , agglomerate in gruppi e ammassi di galassie e superammassi. Osservazioni condotte col Telescopio Spaziale Hubble suggerirebbero un numero medio di galassie ancora maggiore.

Panoramica delle galassie al di là della Via Lattea. L'ammasso della Norma e il Grande Attrattore sono indicati dalla freccia blu in basso a destra e posizionati vicino al centro galattico.

 

COMPOSIZIONE DELL'UNIVERSO

 

Nell'universo vi sono tantissime stelle - più o meno grandi rispetto al nostro sole.

Le stelle (e il sole) sono tanti granelli di sabbia in una grande spiaggia sabbiosa (la terra è più piccola).         È stato stimato che ci siano più stelle nell’universo che granelli di sabbia sulle spiagge della Terra.


Chi esiste, come gli uomini o specie intelligenti, bene  o male dovrebbero essere grandi  fra noi e i dinosauri..

       Essi potrebbero sviluppare tecnologie grandi, esistono sempre concetti di spazio-trasmissione-tempo della materia che dovrebbero centrare il nostro PRESENTE, nel momento in cui noi esistiamo (es. il nostro 2019).

ENERGIA OSCURA

 

3 ESEMPI DI PROVABILI SVILUPPI DELL'UNIVERSO

 

   Se il “PASSATO” non esiste più, il “FUTURO” è addivenire, il “PRESENTE” è quello che si vive, però nel cosmo con le ultime riflessioni di una parte della “fisica quantistica” il Presente è DIVERSO!!!

   Un segnale dalla Terra alla Luna e ritorno impiega 2,4-2,7 sec. e da Marte 12’-20’30’’ in questo periodo il nostro presente non può intervenire perché DIVERSO da quello di Marte o Luna, cosi anche i segnali che arrivano dal cosmo rispecchiano quello che succede quando il “segnale parte” ma non è il “presente di quella parte del cosmo” rispetto al “presente della Terra”.

 

Potremmo affermare. in modo inverso, che una semplice formica può contenere numerose galassie.

(forse esprime la grandezza dell'universo)

Godiamoci sta micro vita. Non spendiamo energie per fare guerre che abbreviano la morte,                                               fra qualche anno moriremo lo stesso!

mamma mia! - my goodness! - ماما ميا!

  enzo@enzomancuso.it 

D I S C L A I M E R - SITO   -   D I S C L A I M E R - SITE

D I S C L A I M E R - SITIO   -   I D S A M C L E I R - SITE

STORIA DI SICILIA

CENTRALE TELEX EDS

STORIA DELL 'ELETTRICITA'

HISTORY OF SICILY

CENTRAL TELEX EDS

HISTORY OF ELETRICITY